Shirakawago

Bookmark and Share

Shirakawago, remoto distretto di circa 600 abitanti delimitato da suggestivi panorami, è noto soprattutto per le fattorie con tetti di paglia a doppio spiovente, costruite secondo uno stile chiamato gassho-zukuri (mani in preghiera).

Qua ogni stagione infonde al villaggio un aspetto diverso: neve e case illuminate in inverno, ciliegi in fiore in primavera, alberi rosso scarlatto in autunno, senza dimenticare la spettacolare esercitazione anti-incendio dell’ultima domenica di ottobre, durante la quale il villaggio viene annaffiato da potenti getti d’acqua.

A Shirakawago esiste la possibilità di alloggiare in una delle case in stile gassho-zukuri; il villaggio ospita, infatti, 25 minshuku e 14 ryokan (tipo di albergo il cui stile, prettamente giapponese, è rimasto pressoché immutato nel tempo) aperti proprio in questo tipo di abitazioni. Nel 1995 Shirakawago è stato inserito nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.